Spacer
 
Home Page Servizi Proponi il tuo Immobile Info Bracciano Link Dove Siamo Contatti  
Ricerca Rapida
spacer Anguillara Sabazia
spacer ANZIO - LAVINIO
spacer Bracciano
spacer Canale Monterano
spacer capranica
spacer Cerenova
spacer Cerveteri
spacer Colleferro
spacer Fiumicino
spacer GROSSETO
spacer ISCHIA DI CASTRO ( VT )
spacer Ladispoli
spacer Manziana
spacer Oriolo Romano
spacer Roma
spacer Santa Marinella
spacer Sutri
spacer Tragliatella
spacer Trevignano Romano
spacer Vejano
spacer VETRALLA
Bottom
spacer
Notizie
» BONUS CASA 2017
» SCADENZE FISCALI 2017
» DETRAZIONE SPESE MEDIAZIONE IMMOBILIARE
» Tasse prima casa, le agevolazioni previste dalla legge di Stabilit√† 2016
» LEASING IMMOBILIARE
Bottom
spacer
Ricerca Immobili
Tipo Servizio
Tipo Immobile
Comune
Prezzo Max
Riferimento
Bottom
 

DETRAZIONE SPESE MEDIAZIONE IMMOBILIARE

 L’Agenzia delle Entrate ha chiarito come funziona la detrazione delle spese relative all’intermediazione immobiliare e qual è l’importo che può essere detratto.

All’interno della rubrica “La Posta” di Fisco Oggi è stato posto il seguente quesito:

Ho da poco comprato casa (abitazione principale) e mi sono avvalso dell’assistenza di un’agenzia immobiliare. Posso detrarre la relativa spesa?

L’Agenzia delle Entrate ha così risposto:

Ai fini Irpef, è riconosciuta una detrazione d’imposta per i compensi comunque denominati pagati a soggetti di intermediazione immobiliare in dipendenza dell’acquisto dell’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, per un importo non superiore a 1.000 euro per ciascuna annualità (articolo 15, comma 1, lettera b-bis, Tuir).

La detrazione compete nella misura del 19%, quindi l’importo massimo detraibile è pari a 190 euro. Come precisato dall’Agenzia delle Entrate, l’importo di 1.000 euro rappresenta il limite massimo cui commisurare la detrazione e, pertanto, la possibilità di detrarre quest’onere si esaurisce in un unico anno di imposta (circolare 28/E del 4 agosto 2006, paragrafo 13).

IDEALISTA.IT