Spacer
 
Home Page Servizi Proponi il tuo Immobile Info Bracciano Link Dove Siamo Contatti  
Ricerca Rapida
spacer Anguillara Sabazia
spacer ANZIO - LAVINIO
spacer Bracciano
spacer Canale Monterano
spacer Cerenova
spacer Cerveteri
spacer Colleferro
spacer Fiumicino
spacer GROSSETO
spacer ISCHIA DI CASTRO ( VT )
spacer Ladispoli
spacer Manziana
spacer Oriolo Romano
spacer Roma
spacer Santa Marinella
spacer Sutri
spacer Tragliatella
spacer Trevignano Romano
spacer Vejano
spacer VETRALLA
Bottom
spacer
Notizie
» BONUS CASA 2017
» SCADENZE FISCALI 2017
» DETRAZIONE SPESE MEDIAZIONE IMMOBILIARE
» Tasse prima casa, le agevolazioni previste dalla legge di Stabilit√† 2016
» LEASING IMMOBILIARE
Bottom
spacer
Ricerca Immobili
Tipo Servizio
Tipo Immobile
Comune
Prezzo Max
Riferimento
Bottom
 

BONUS CASA 2017

 Anche per il 2017 sono previsti i bonus casa. Si va dall’ecobonus all’incentivo per le ristrutturazioni. Ecco quali sono le detrazioni confermate per l’anno appena iniziato, secondo un’analisi di Mutui.it e Facile.it.

Ecobonus

Prevista una detrazione fiscale per lavori di riqualificazione energetica pari al 70/75% per i condomini e al 65% per le singole case.

Ristrutturazioni

Prorogato fino al 2017 il bonus ristrtturazioni, che consiste in una detrazione del 50% delle spese.

Mobili

Il bonus mobili, valido per l’acquisto di arredamento e piccoli elettrodomestici, è detraibile al 50% ed è da distribuire in dieci anni.

Alberghi

Il bonus rivolto a chi deve adibire un immobile a hotel è stato esteso fino al 2018 e dà la possibilità di detrarre il 65% delle spese in dieci anni.

Norme antisismiche

Riconfermato il bonus per l’adeguamento antisismico delle abitazioni con detrazioni, a seconda delle zone, del 50-70-80% per le case e del 50-75-80% per i condomini.

Prima casa

Confermato e prorogato a tutto il 2017 il Fondo di garanzia per la prima casa. Confermate le agevolazioni per i mutui destinate agli under 35, sia giovani coppie che single con contratti atipici, che usufruiranno di una garanzia statale del 50% presso le banche aderenti al progetto. Tale garanzia, però, riguarderà solo la quota capitale (non gli interessi) del prestito sottoscritto per l’acquisto dell’abitazione principale, purché il suo valore non superi i 250mila euro e non rientri nelle categorie A8, A9 e A1.

IDEALISTA.IT